domenica 28 gennaio 2007

PRIMA DIMMI CHI SEI!!!!!!!!!!!

Ma perchè sempre questa ricerca delirante della vera identità??? Dimmi chi sei nome e cognome altrimenti ...quello che dici non mi interessa!!!!

Perchè per poter dire qualcosa è sempre essenziale conoscere prima la vera identità??? In Italia è sport nazionale, prima dimmi chi sei e di cosa fai parte, così posso iniziare a cercare e scavare nel tuo passato, sperando di trovare qualcosa che ti umili e di conseguenza ti costringa a ritirarti o giustificarti... Ad Opera questo piace, perchè ci si conosce un pò tutti e quindi è facile risalire a te... e per questo il sito dà fastidio, perchè non si capisce chi scriva....

Mi dispiace signori che state di qua e di là, ognuno utilizza il metodo e le modalità che reputa più idonee a tutelare la propria credibilità, non vi piace???? I problemi sono vostri!!!!!!!

Non mi piace effettuare censure sui commenti che ricevo ai post (nonostante blogger.com lo consenta). Dò spazio a chiunque voglia!!!!!! E' possibile scrivere le proprie impressioni sulle mie idee (in fondo suscitare un dibattito è lo scopo di questo blog) ed ognuno sceglie poi i toni che più sono consoni al proprio grado di civiltà.

Signori...accomodatevi!!!!!

2 commenti:

Franco Giusti ha detto...

Bè direi che la vittima operese per eccellenza di quello che definisci uno sport nazionale sono stato io e lo dicono i fatti.
Comunque complimeti per il blog ma non parlare di etica visto che esordisci attacando a destra e a manca. Mi viene il dubbio che se non ci fosse stato il mio di blog l'idea di aprirne uno non ti sarebbe passata neanche per la testa: la propaganda corre ai ripari (ma inutilmente).
Comunque l'iniziativa dei lenzuoli è stata ritirata da chi l'aveva proposta (non io nè il mio blog). Forse molti hanno paura di esporsi date le continue intimidazioni e insulti che arrivano dai "favorevoli". Comunque non vi preoccupate: ride bene chi ride ultimo. Soprattutto rideremo alle elezioni (se la giunta ci arriva)e sopratuutto dopo, quando molta gente di parte pagata con i soldi degli operesi se ne starà a casa.
Vi rispondo in questa sede perchè sul mio blog mi riservo di parlare di cose più serie che attaccare questa caricatura del mio spazio internet.
Saluti a tutti.

Franco lavocediopera.net

giorgio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.